TREKKING

Per filtrare gli itinerari visualizzati:

- Seleziona l'icona con il rettangolo

- Disegna sulla mappa l'area rettangolare di ricerca

- Inserisci nella tabella sotto la mappa i valori che vuoi utilizzare come filtro

Difficoltà   None
Turisti
Escursionisti
Escursionisti Esperti
Max Lunghezza [Km]
Max Dislivello [metri]
Max Tempo di Salita [ore]
Max Tempo di Totale [ore]


1 - Anello Monginevro - Sorgente Piccola Dora - Colletto Verde
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:49
Tempo di Totale [ore] 05:45
Località di Partenza Monginevro
Località di Arrivo Colletto Verde
Il percorso che conduce al Colletto Verde è impegnativo ed indicato ad escursionisti. La lunghezza del tragitto ed il dislivello richiedono un buon allenamento. Il sentiero attraversa zone boschive ed con l'aumentare dell'altitudine si attraversano prati e nell'ultimo tratto si percorre una pietraia caratterizzata anche da parti di ghiaia più fine che rende meno agevole la salita.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
2 - Anello Thures - Rhuilles
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 00:34
Tempo di Totale [ore] 01:19
Località di Partenza Thures
Località di Arrivo Rhuilles
Il percorso che da Thures conduce a Rhuilles e si chiude ad anello rientrando al punto di partenza è una piacevole passeggiata che si può fare in qualsiasi periodo dell'anno. Durante il periodo estivo è sufficiente indossare un buon paio di scarpe da ginnastica, durante l'inverno in presenza di neve è percorribile con le ciaspole o gli scarponi. La pendenza moderata e la semplicità del percorso fanno sì che sia una passeggiata proponibile anche a famiglie con ragazzini.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
3 - Bousson - Lago Nero (Rifugio Capanna Mautino)
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:00
Tempo di Totale [ore] 03:15
Località di Partenza Bousson
Località di Arrivo Lago Nero
La camminata che da Bousson conduce al Lago Nero è molto conosciuta e praticata sia da escursionisti che da turisti. Infatti è possibile raggiungere il rifugio Capanna Mautino anche in auto nella bella stagione o comunque in assenza di neve, percorrendo la strada sterrata che parte da Bousson.
A piedi si percorre il sentiero che sale in mezzo al bosco, Il percorso è abbastanza ripido e ben segnalato, pertanto anche molto frequentato.
In presenza di neve, è consigliabile percorrere l'itinerario con le ciaspole.
Il rifugio offre posti letto e la possibilità di mangiare.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
4 - Anello Sauze di Cesana - Fontana Carrera
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:15
Tempo di Totale [ore] 01:48
Località di Partenza Sauze di Cesana
Località di Arrivo Località Fontana Carrera
La camminata che da Sauze di Cesana conduce a Fontana Carrera è un piacevole anello da percorrere da Marzo ad Ottobre/Novembre in assenza di neve. Infatti se la prima parte è la strada militare che conduce in Valle Argentera costeggiando il fiume Ripa, il sentiero che risale in mezzo al bosco è molto scosceso e poco visibile in presenza di neve. La risalita tra i larici è suggestiva sia in primavera/estate che in autunno. Una suggestiva luce dei raggi solari che filtrano fino al sottobosco e la possibilità di incontrare cervi, caprioli e camosci appagano gli escursionisti per la fatica. Guardando con attenzione tra i rami degli alberi, con un po' di fortuna è possibile avvistare scoiattoli ed il picchio rosso. La passeggiata ha una durata che permette di rientrare in poche ore per cui non è necessario programmare un eventuale pic-nic.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
5 - Monte Thabor
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 04:00
Tempo di Totale [ore] 07:30
Località di Partenza Grange di Valle Stretta
Località di Arrivo Monte Thabor
Questo percorso propone una interessante escursione lungo un sentiero ben segnalato, con una salita che non presenta particolari problemi ma che comunque non bisogna sottovalutare perchè raggiunge quasi i 3200 metri di altezza ed a quelle quote il tempo può cambiare repentinamente.
L'itinierario inizia nei pressi delle Grange di Valle Stretta (1769 m) e termina in vetta al Monte Thabor (3177 m) la bella cima delle Alpi Cozie dalle forme morbide ed arrotondate che domina la Valle Stretta.
Pur non essendo la vetta più elevata della zona è quella più popolare e frequentata grazie alla facilità di accesso.
Dopo aver superato le Grange, si incontrano tratti boschivi, un bel vallone, tratti di salita detritici, si costeggiano le Rocche dei Serous e sulla sommità del monte si trova la Cappella della Vergine Addolorata.
2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 5 (2 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
6 - Sentiero LOUIS XIV
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:30
Tempo di Totale [ore] 03:00
Località di Partenza Champlas du Col
Località di Arrivo Champlas Seguin (Monte Crouzore)
Piacevole passeggiata che parte da Champlas du Col ed arriva a Champlas Seguin lungo i versanti del Monte Fraiteve mantenendo sempre una modesta pendenza. L'itinerario è frutto della collaborazione fra la scuola elementare del Sestriere ed il Parco Naturale della Val Troncea; nella prima parte è un Sentiero Natura e termina al belvedere del Monte Crouzore (1776 m). Qui si può godere dello splendido panorama dominato dal Monte Chaberton.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
7 - Anello Champlas du Col - Chalmettes
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:18
Tempo di Totale [ore] 02:12
Località di Partenza Champlas du Col
Località di Arrivo Chalmettes
L' anello proposto parte dal paese di Champlas du Col e sale, con moderata pendenza, attraverso splendidi boschi di larici fino alla località Chalmettes. Qui è possibile ammirare il magnifico panorama verso la valle Thuras ed i monti Cima del Bosco e Furgon. Il ritorno suggerito riporta all punto di partenza attraverso il sentiero pianeggiante a valle che si ricongiunge al Sentiero Louis XIV.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
8 - Sauze di Cesana - Granges Des Alpes (Sestriere)
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:26
Tempo di Totale [ore] 03:08
Località di Partenza Sauze di Cesana
Località di Arrivo Granges Des Alpes
Passeggiata abbastanza lunga ed impegnativa per la pendenza e che segue le antiche strade di collegamento tra le borgate.
Benché a due passi dagli impianti olimpici, è naturalisticamente molto interessante per la possibilità di incontrare branchi di ungulati selvatici.
Il percorso inizia a Sauze di Cesana, antico paese dell'alta valle di Susa in gran parte bruciato all'inizio degli anni 60, in parte ricostruito ed oggi con numerose baite in fase di ristrutturazione. Partendo dall'ingresso del paese, sulla strada che porta San Restituto si incontra la bella chiesa, una delle più antiche della valle e recentemente restaurata.
Il percorso termina nella zona delle Granges des Alpes dove si può proseguire nella strada asfaltata per raggiungere il Sestriere.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
9 - Anello San Sicario - Solomiac - Moliere
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:30
Tempo di Totale [ore] 03:00
Località di Partenza San Sicario
Località di Arrivo Moliere
L' anello proposto è un bellissimo itinerario caratterizzato da tratti boschivi e punti panoramici. Il percorso attraversa inoltre le borgate di Autagne, Solomiac e Moliere. L'itinerario non presenta particolari difficolta' e soltanto l'ultimo tratto puo' risultare piu' impegnativo a causa della pendenza.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
10 - Monte Musinè
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:00
Tempo di Totale [ore] 03:15
Località di Partenza Almese - Pista Tagliafuoco
Località di Arrivo Monte Musinè
La camminata verso il Monte Musinè è adatta a persone che hanno una minima preparazione atletica ed esperienza di trekking in montagna. Il percorso è semplice con pendenze moderate con tratti di sentiero nel bosco e parti di strada sterrata. La passeggiata può essere affrontata in tutte le stagioni, fatto salvo periodi di massicce nevicate. E' sufficiente indossare una abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica. Durante il periodo estivo, poichè la zona è molto soleggiata, è consigliabile portare abbondante acqua a causa dell'assenza di fontane e sorgenti.
Il percorso raggiunge alcuni punti panoramici da cui si può ammirare la Valle di Susa con il Rocciamelone e scorgere verso Sud il Monviso.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
11 - Chateau Beaulard - Madonna del Cotolivier
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:36
Tempo di Totale [ore] 04:10
Località di Partenza Chateau Beaulard
Località di Arrivo Cappella Cotolivier
L'itinerario che da Chataeu Beaulard conduce alla Cappella situata sulla cresta del Monte Cotolivier è caratterizzato da un'alternanza di tratti boschivi e prativi. Il tragitto presenta una pendenza impegnativa pressoché costante sino a raggiungere la cresta del Monte. Rimane comunque un percorso adatto a tutti, è ben indicato con i cartelli che si incontrano camminando e dal segnale bianco e rosso lungo tutto il tragitto. Si consiglia di utilizzare le ciaspole in caso di neve.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
12 - Monte Terra Nera
Difficoltà   Escursionisti Esperti
Tempo di Salita [ore] 03:34
Tempo di Totale [ore] 05:40
Località di Partenza Valle di Thures
Località di Arrivo Monte Terra Nera
La camminata è indicata per Escursionisti Esperti per l'altitudine e la lunghezza del percorso; inoltre non è semplice individuare l'inizio del sentiero di salita. L'escursione è molto piacevole per la varietà di paesaggio. Dalla cima del Monte Terra Nera si gode uno spettacolo meraviglioso a 360 gradi. Il periodo consigliato è quello estivo.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
13 - Villar Focchiardo - Pian dell Orso
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:31
Tempo di Totale [ore] 04:00
Località di Partenza Villar Focchiardo
Località di Arrivo Pian dell Orso
Camminata semplice e piacevole, in parte su strada sterrata ed in parte in mezzo al bosco. Raggiunto Pian dell'Orso è possibile ammirare la Val di Susa e la Val Sangone e lo spazioso pianoro consente di sostare anche per un rilassante pic-nic. Per chi fosse interessato è possibile allungare la camminata in direzione del Col del Vento e del Colle Bione.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
14 - Sentiero delle Guardie
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:04
Tempo di Totale [ore] 02:00
Località di Partenza Borgata Prassero - Rubiana
Località di Arrivo Pista Tagliafuoco
Piacevole camminata interamente nel bosco di abeti. Il sentiero procede tutto in salita fino alla pista tagliafuoco. La passeggiata è percorribile anche in estate in quanto molto ombreggiata e sono sufficienti le scarpe da ginnastica in quanto il sentiero è ben battuto. La camminata è breve ma risulta impegnativa per la sua pendenza.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
15 - Sentiero Batteria Alta
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:16
Tempo di Totale [ore] 02:00
Località di Partenza Claviere
Località di Arrivo Batteria Alta del Petit Vallon
Breve ma impegnativo trekking che da Claviere conduce agli edifici della Batteria Alta costruiti nel 1890 per controllare una possibile invasione della Francia passando dal pianoro del Monginevro nella conca di Cesana. La camminata risulta avere un primo tratto boschivo e termina su uno sterrato da cui è possibile ammirare il bellissimo panorama. Il percorso sale con buona pendenza per tutto il tragitto.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
16 - Anello Sentiero degli Alpini
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:10
Tempo di Totale [ore] 02:10
Località di Partenza Borgata Acquarossa - Rubiana
Località di Arrivo Madonna della Bassa
La passeggiata è molto piacevole in quanto tutto il percorso è ombreggiato dal bosco di latifoglie ed abete rosso. Arrivati alla meta presso la località Madonna della Bassa è possibile sostare per un pic-nic utilizzando l'area attrezzata. Consigliata anche per famiglie purchè attrezzate almeno con scarpe da ginnastica.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
17 - Anello Sestriere - Monte Fraiteve
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 02:00
Tempo di Totale [ore] 03:00
Località di Partenza Sestriere
Località di Arrivo Monte Fraiteve
L' anello proposto che da Sestriere conduce al Monte Fraiteve consente di fare una bella escursione su un sentiero largo e sempre ben visibile. La prima parte di questo itinerario propone la salita lungo la larga strada sterrata che raggiunge la cima quasi parallelamente agli impianti di risalita. Per la discesa invece viene suggerito il sentiero che dal Monte scende attraverso una pista da MTB.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
18 - Colle Chabaud
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 02:22
Tempo di Totale [ore] 03:12
Località di Partenza Rhuilles
Località di Arrivo Colle Chabaud
Il percorso che conduce al Colle Chabaud è semplice in quanto in parte su una larga strada sterrata ed in parte su un sentiero in mezzo ai prati. La meta è un ampio colle circondato dalle montagne con una vasta distesa prativa dal quale è possibile proseguire per raggiungere il territorio francese.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
19 - Lago dei Sette Colori (Lac Gignoux)
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:10
Tempo di Totale [ore] 02:00
Località di Partenza Rifugio Capanna Mautino
Località di Arrivo Lago dei Sette Colori
La passeggiata proposta è semplice. Il percorso è caratterizzato da un primo tratto in salita e successivamente da saliscendi che si distendono su ampi tratti prativi. Risulta comunque indicato a famiglie con bambini in età scolare. La partenza dal rifugio Capanna Mautino consente di avere un punto di ristoro e l'arrivo al Lago è indicato per pic-nic.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
20 - Lago dei Sette Colori e piccolo Lago Alpino
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:33
Tempo di Totale [ore] 02:10
Località di Partenza Rifugio Capanna Mautino
Località di Arrivo Lago Alpino
La passeggiata proposta è caratterizzata da un primo tratto in salita e successivamente da saliscendi che si distendono su ampi tratti prativi. Risulta comunque indicato a famiglie con bambini in età scolare ed particolarmente interessante perchè consente di ammirare i diversi laghi che si incontrano durante il tragitto. Dal punto di partenza, il rifugio Capanna Mautino, si può osservare il Lago Nero, salendo si incontra il piccolo laghetto Sarel, il noto lago dei 7 Colori per giungere infine un piccolo lago alpino. Qui è possibile fermarsi e fare pic-nic.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
21 - Percorso
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:49
Tempo di Totale [ore] 02:49
Località di Partenza THURES
Località di Arrivo CIMA BOSCO
Bellissimo paese e entusiasmante percorso
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
22 - Lago di Brusson
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 00:30
Tempo di Totale [ore] 00:30
Località di Partenza Brusson
Località di Arrivo Brusson
Brusson è un comune italiano di 892 abitanti della Valle d'Aosta, nella media Val d'Ayas (latitudine 45°46′N, longitudine 7°44′E, altitudine
1 338 m s.l.m).
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
23 - Rifugio Val Gravio - Lago Rosso (Parco Orsiera-Rocciavrè)
Difficoltà   Escursionisti Esperti
Tempo di Salita [ore] 03:16
Tempo di Totale [ore] 05:30
Località di Partenza Borgata Adrit
Località di Arrivo Lago Rosso
L'escursione proposta consente di trascorrere una bella giornata immersi nella natura dell' Orsiera-Rocciavrè, il bellissimo parco tra le Valli di Susa, Sangone e Chisone nell'area alpina del Piemonte occidentale. L'itinerario conduce dapprima al rifugio Geat Val Gravio, dove è possibile ammirare una splendida cascata, e successivamente alla conca su cui è adagiato il Lago Rosso (1964 m). Il percorso sempre in salita rende questo trekking adatto a persone abituate a camminare in montagna ed attrezzate con scarponcini. A destinazione il bel pianoro consente soste per pic-nic.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
24 - Anello Grange della Rho - Colle della Rho
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:16
Tempo di Totale [ore] 04:05
Località di Partenza Granges la Rho
Località di Arrivo Colle della Rho
Il trekking proposto è un anello che viene percorso nella parte iniziale attraverso il bosco, per aprirsi nella valle Rho e raggiungere il colle omonimo da cui è possibile scorgere anche il versante francese. Il percorso si chiude ad anello arrivando nella località Granges la Rho. La camminata è adatta ad escursionisti, per la sua lunghezza e per la discesa resa poco agevole nel primo tratto a causa del terreno sdrucciolevole caratterizzato da ciottoli e pietre.
1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 5 (1 votes, average: 4,00 out of 5, rated)
25 - Lago Laune
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 00:45
Tempo di Totale [ore] 01:15
Località di Partenza Richardette (Sauze d Oulx)
Località di Arrivo Lago Laune (Sauze d Oulx)
Questa passeggiata permette di raggiungere il Lago Laune partendo dalla località Richardette di Sauze d'Oulx. Nonostante l'itinerario proposto sia in salita, rimane adatto alle famiglie con bambini perché di breve durata e su un a strada ben visibile. A destinazione, l'area attrezzata con barbecue e tavoli consente un pic-nic in riva al lago.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
26 - Colle Blegier
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:19
Tempo di Totale [ore] 03:49
Località di Partenza Richardette (Sauze d Oulx)
Località di Arrivo Colle Blegier
Questo itinerario consente di raggiungere il Colle Blegier (2381 m) partendo dalla località Richardette a Sauze d'Oulx. Il percorso è all'interno del Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand. E' ben segnalato e dopo aver condotto al Lago Laune rimane per la maggior parte boschivo rendendo così il trekking molto piacevole.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
27 - Monte Giassez
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:10
Tempo di Totale [ore] 03:40
Località di Partenza Rhuilles
Località di Arrivo Monte Giassez
Il trekking che da Rhuilles conduce al Monte Giassez (2588 m) è molto piacevole, infatti tutto il percorso si snoda attraverso il bosco e solo nell'ultimo tratto il sentiero si apre in ampi prati. Nonostante la salita costante può essere adatto anche a famiglie con ragazzini in età scolare abituati alla montagna. Sulla cima, da cui si possono ammirare diverse punte della Val Thuras, c'è spazio a sufficienza per una sosta di ristoro.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
28 - Cima del Bosco
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 02:30
Tempo di Totale [ore] 04:00
Località di Partenza Sauze di Cesana
Località di Arrivo Cima del Bosco
L'itinerario proposto parte da Sauze di Cesana, antico paese dell'alta valle di Susa, e conduce in vetta al Monte Cima del Bosco attraverso la strada militare. Questo trekking si svolge lungo un percorso prevalentemente boschivo e consente di incrociare, se si è fortunati nei mesi di Aprile-Maggio, ungulati quali caprioli o cervi. In cima, oltre alla bella cappellina, è possibile ammirare il paesaggio dominato dal Monte Furgon, la Val Thuras e la Valle Ripa. L'itinerario è percorribile anche da bambini in età scolare tenendo presente che l'unica difficoltà è rappresentata dalla lunghezza della passeggiata.
1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 5 (1 votes, average: 4,00 out of 5, rated)
29 - Colle Clapis
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 03:07
Tempo di Totale [ore] 05:25
Località di Partenza Valle Argentera (Sauze di Cesana)
Località di Arrivo Colle Clapis
Il trekking proposto è una bella ed impegnativa camminata che parte dal fondo della Valle Argentera e, attraverso un sentiero caratterizzato da una decisa salita e lunghi tratti prativi, arriva al Colle Clapis. Questo itinearario è indicato dal numero 609 ma purtroppo in alcuni punti occorre prestare molta attenzione agli ometti ed i segnali gialli che si incontrano perchè non sono sempre ben visibili. Questa camminata è consigliata ad Escursionisti in grado di orientarsi bene in montagna.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
30 - Colle Saurel
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 02:16
Tempo di Totale [ore] 03:40
Località di Partenza La Coche (Claviere)
Località di Arrivo Colle Saurel
La camminata che conduce al Colle Saurel è molto piacevole. Gran parte si svolge attraverso un bellissimo sentiero nel bosco che termina in ampi prati abitati da marmotte. Da qui la salita verso il Colle avviene attraverso un sentiero che risale piacevolmente la montagna su un terreno morbido e prativo. E' da segnalare che durante il tragitto al momento sono presenti due stazioni di rilevamento di polveri di amianto.
Dal Colle Saurel si scorge il Lago dei 7 colori.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
31 - MonteRotta - Grangie ELP
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 00:36
Tempo di Totale [ore] 01:10
Località di Partenza Sestriere
Località di Arrivo MonteRotta - Grangie ELP
L'itinerario proposto parte da Sestriere MonteRotta ed è una passeggiata panoramica, in piano molto piacevole ed ideale anche con passeggino. Lungo il percorso è possibile trovare diversi punti tappa attrezzati e ideali per pic-nic, una fontana, diversi punti panoramici fino al suggestivo rifugio Grangie ELP dove è possibile mangiare e bere.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
32 - Anello della Seja (Giro d'la Seja)
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 00:40
Tempo di Totale [ore] 01:10
Località di Partenza Villardora
Località di Arrivo San Pancrazio
Questo itinerario è situato nella bassa Valle di Susa. Parte da Villardora (TO) ed attraverso un sentiero ad anello consente di camminare attorno alla Collina della Seja (560 m). Il percorso è stato inaugurato nel 2003 dalla polisportiva locale e risulta ben segnalato durante tutto il tragitto. La pendenza non critica rende questo trekking adatto anche a bambini in età scolare e attraverso tratti boschivi si raggiungono stupendi punti panoramici dai quali ammirare la Sacra di San Michele, il Rocciamelone, la bassa Valle di Susa ed il Rocca Sella. Giunti in località San Pancrazio è possibile anche sostare per un pic-nic usufruendo dei tavoli e delle panche messe a disposizione.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
33 - Monte Gran Queyron
Difficoltà   Escursionisti Esperti
Tempo di Salita [ore] 03:10
Tempo di Totale [ore] 05:45
Località di Partenza Valle Argentera (Pian delle Milizie)
Località di Arrivo Monte Gran Queyron
Questo itinerario parte dal Pian delle Milizie in Valle Argentera e conduce al Monte Gran Queyron (3060 m) attraverso un percorso dapprima in strada sterrata, successivamente un tratto prativo ed infine, dopo aver raggiunto il passo Frappier, in cresta. Questo trekking è consigliato per escursionisti esperti vista la difficoltà finale che richiede molta attenzione nella salita a causa della friabilità del terreno, e di alcuni passaggi finali in cresta. Giunti in cima è possibile ammirare da un lato la bellezza della valle Argentera e dall'altro il versante francese.
Con un po' di fortuna è possibile anche incontrare qualche stambecco...
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
34 - Vauda di Volpiano
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:46
Tempo di Totale [ore] 01:46
Località di Partenza Volpiano
Località di Arrivo Volpiano
Questa passeggiata è uno dei percorsi all'interno della riserva naturale orientata della Vauda con partenza da piazza Cavour in Volpiano (TO).
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
35 - Bessen Bass - Valle Argentera
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:07
Tempo di Totale [ore] 02:00
Località di Partenza Bessen Bass
Località di Arrivo Valle Argentera
Il trekking proposto si snoda fra alcuni tratti boschivi e consente di raggiungere dei bellissimi punti panoramici dai quali ammirare dall'alto la Valle Argentera. L'itinerario parte dalla località Bessen Bass e si compone di una prima parte in salita e di una seconda che conduce all'imbocco della Valle. E' consigliabile essere attrezzati con scarpe da trekking ed in inverno, in presenza di neve, sono necessarie le ciaspole.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
36 - Cels (Exilles) - Amburnet
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:00
Tempo di Totale [ore] 03:00
Località di Partenza Cels (Exilles)
Località di Arrivo Amburnet (Exilles)
Piacevole trekking che sale da Cels, una piccola frazione in prossimità di Exilles (la nota località della Valle di Susa conosciuta per il suo forte) e raggiunge Amburnet, una piccola borgata immersa nei boschi.
Il percorso è ben segnalato e non presenta particolari difficoltà. Rimane tuttavia impegnativo per la salita costante dal punto di partenza a quello di arrivo. In inverno sono consigliate le ciaspole.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
37 - Cels (Exilles) - Cima Quattro Denti
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 03:23
Tempo di Totale [ore] 05:30
Località di Partenza Cels (Exilles)
Località di Arrivo Cima Quattro Denti
L'escursione proposta parte da Cels (972 m), una piccola frazione in prossimità di Exilles (la nota località della Valle di Susa conosciuta per il suo forte) e raggiunge la Cima Quattro Denti (2090 m). Il sentiero è sempre ben segnalato, sale con pendenza pressoché costante e alterna tratti boschivi e prativi. Durante la salita è possibile ammirare verso ovest il Monte Rocciamelone ed a Est il Monte Chaberton. Con un po' di fortuna è possibile anche incontrare degli stambecchi.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
38 - Sentiero dei Gufi (basso)
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:07
Tempo di Totale [ore] 01:45
Località di Partenza Venaus
Località di Arrivo Cappella Titabo
Il Sentiero dei Gufi basso è una piacevolissima passeggiata adatta alle famiglie. Il tracciato, che parte dal caratteristico borgo di Venaus, è caratterizzato da numerosi cartelloni informativi che consentono all'escursionista di conoscere il curioso mondo dei gufi. Giunti alla fine del percorso è possibile ammirare il bel panorama sormontato dal Monte Rocciamelone e sostare nell'area pic-nic attrezzata con tavoli e panchine.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
39 - Cima del Bosco (salita da Thures)
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:15
Tempo di Totale [ore] 03:45
Località di Partenza Thures
Località di Arrivo Cima del Bosco
Il percorso che da Thures porta a Cima del Bosco è una salita faticosa ma piacevole in quanto si svolge attraverso un bel bosco di larici. Al termine dei boschi il paesaggio si apre per lasciare spazio ai prati sino a raggiungere la cima dalla quale è possibile ammirare a 360° le valli di Thuras ed Argentera.
In cima è possibile fare pic-nic vicino alla piccola cappella ed ammirare e conoscere i nomi delle principali vette che si possono vedere aiutati dalle indicazioni presenti.
Il percorso è consigliato per escursionisti dotati di scarponcini ed in inverno con le ciaspole.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
40 - Località 7 Fontane (Bivacco Ugo Ratazzo)
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:15
Tempo di Totale [ore] 02:00
Località di Partenza Bessen Haut
Località di Arrivo 7 Fontane
L'itinerario proposto che parte dalla caratteristica località montana di Bessen Haut (Bessen Alto), nei pressi della più rinomata Sestriere, consente di raggiungere il bel bivacco, dedicato ad Ugo Ratazzo, nella località 7 fontane della Valle Argentera. Il percorso è impegnativo per la salita ma è di facile percorribilità perchè sempre ben visibile e segnalato. Il tragitto si snoda attraverso tratti boschivi e di tanto in tanto si apre in bellissimi punti panoramici verso la Valle Argentera. Si consigliano scarponcini da trekking ed in inverno, in presenza di neve, le ciaspole.
In cima è possibile ristorarsi nei pressi del bivacco dotato di tavoli e panchine esterni.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
41 - Colle del Frejus
Difficoltà   Escursionisti Esperti
Tempo di Salita [ore] 02:55
Tempo di Totale [ore] 04:00
Località di Partenza Bardonecchia
Località di Arrivo Colle del Frejus
La camminata che conduce al Colle del Frejus è una piacevole salita in parte nel bosco e per l'ultimo tratto in mezzo ai prati. Il trekking indicato è consigliato ad escursionisti per durata e ripidità del sentiero. Durante il percorso non si segnalano passaggi rischiosi ma poichè sono obbligatori due attraversamenti di corsi d'acqua sarà utile indossare scarponcini da trekking ed avere i bastoncini.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
42 - Rifugio Ciao Pais - Sauze d'Oulx
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 00:49
Tempo di Totale [ore] 01:25
Località di Partenza Sauze di Oulx
Località di Arrivo Rifugio Ciao Pais
La passeggiata proposta è una breve ma impegnativa escursione che conduce dal paese Sauze d'Oulx al rifugio ristorante Ciao Pais. La salita continua dell'itinerario, inizialmente ripida e successivamente più dolce attraverso il bosco, rende il percorso adatto a persone allenate alla camminata. Il rifugio accogliente invita a trascorrere una giornata di relax in una radura in mezzo al bosco.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
43 - Rifugio Guido Rey - Oulx
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:30
Tempo di Totale [ore] 02:15
Località di Partenza Beaulard
Località di Arrivo Rifugio Guido Rey
Il sentiero "702" che conduce da Beaulard al rifugio Guido Rey è caratterizzato da una salita impegnativa e costante ma resa piacevole dal fatto che il percorso è quasi interamente nel bosco. Il tracciato è sempre visibile e ben segnalato su alberi e pietre da indicazioni bianche e rosse.
Questo trekking è una tappa del più grande "Itinerario della Valle di Susa" che unisce anche i rifugi "III Reggimento Alpini", "Thabor".
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
44 - Cesana - Fenils
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 01:00
Tempo di Totale [ore] 02:00
Località di Partenza Cesana
Località di Arrivo Fenils
L'itinerario che conduce da Cesana a Fenils è una passeggiata piacevole su un sentiero che si snoda a mezza costa e fiancheggia la "Dora". Il percorso non presenta particolari difficoltà ed è per questo adatto a tutti. In inverno può essere percorso con le ciaspole.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
45 - Monte Le Janus
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:46
Tempo di Totale [ore] 02:34
Località di Partenza Monginevro (Montgenevre)
Località di Arrivo Le Janus
Questo itinerario consente di raggiungere la cima "Le Janus", la montagna che si erige sopra il Monginevro sulla sinistra provenendo da Cesana Torinese. Il percorso presenta da subito una salita lungo un tratto boschivo al termine del quale la salita diventa molto impegnativa sino a raggiungere un pianoro che costeggia gli impianti sciistici. L'ultimo tratto avviene attraverso una strada sterrata. Raggiunta la cima è possibile ammirare i resti del "Forte" ed un emozionante panorama a 360 gradi.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
46 - Lac de puy vachier (Rifugio Chancel)
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 03:00
Tempo di Totale [ore] 05:00
Località di Partenza La Grave
Località di Arrivo Lac de puy vachier (Rifugio Chancel)
L'itinerario proposto parte dalla cittadina di La Grave, un piccolo comune francese situato nel bellisimo parco nazionale degli Écrins e conduce inizialemente al "Lac de Puy Vachier" ed infine al Rifugio Chancel. Il trekking è impegnativo per la distanza da percorrere ma ripaga con il bellissimo panorama sui ghiacciai del massiccio montuoso della Meije. Il percorso è sempre ben segnalato e non presenta particolari difficoltà. In cima è possibile raggiungere anche la tappa intermedia della teleferica che da La Grave porta al ghiacciaio.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
47 - Col de Laurichard
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:43
Tempo di Totale [ore] 02:40
Località di Partenza Col de Lautaret
Località di Arrivo Col de Laurichard
L'itinerario proposto è una bella escursione all'interno del parco nazionale francese del "Ecrins". Partendo dal Colle del Lautaret si percorre un sentiero ben segnalato che non presenta particolari difficoltà. Il panorama è splendido ed in cima è possibile ammirare il ghiacciaio della Meije. Occorre prestare un po' di attenzione solo nell'ultimo tratto che risulta un po' sdrucciolevole perchè costituito da un pietraia.
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
48 - Sacra di San Michele
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:51
Tempo di Totale [ore] 02:40
Località di Partenza Sant Ambrogio
Località di Arrivo Sacra di San Michele
Il sentiero che conduce da Sant'Ambrogio alla Sacra di San Michele è una ripida mulattiera. Durante la salita attraverso il bosco è possibile ascoltare il verso del picchio verde e del picchio rosso, osservare lo scoiattolo e con un po' di fortuna incontrare caprioli e perfino il camoscio. Appena il bosco termina per lasciare spazio alle prime case l'imponenza della Sacra meraviglia l'escursionista. Le fatiche del cammino in salita vengono ripagate dal fascino della spiritualità del luogo.
Dalla Sacra di San Michele si può ammirare gran parte della Val di Susa, la vetta del Rocciamelone fino alla pianura di Torino.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
49 - Colle di Thures
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 02:43
Tempo di Totale [ore] 04:19
Località di Partenza Grange Thuras
Località di Arrivo Colle di Thures
La bella escursione proposta consente di gustarsi la bellezza della Val Thuras in alta valle di Susa. L'itinerario parte dalle Grange di Thures e con una percorso moderatamente in salita conduce al bivacco "Tornion". Qui è possibile trovare un riparo, riposarsi in uno dei sei posti letti disponibili ed eventualmente consumare il proprio pic-nic usufrendo del tavolino. Da questo punto tappa è possibile raggiungere il colle camminando ancora per un'ora percorrendo gli ultimi 250 metri di dislivello.
Dalla cima si può ammirare la vastità della Valle di Thures, il versante francese e le maestose vette circostanti come la "Punta Ramiere".
1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 votes, average: 5,00 out of 5, rated)
50 - Rocciamelone
Difficoltà   Escursionisti Esperti
Tempo di Salita [ore] 03:00
Tempo di Totale [ore] 05:00
Località di Partenza Rifugio La Riposa
Località di Arrivo Punta Rocciamelone
La passeggiata parte dal rifugio La Riposa e arriva sulla cima del monte Rocciamelone. La salita è molto impegnativa, il sentiero è ben battuto, ma l'escursione richiede comunque un buon allenamento e particolare attenzione nel tratto finale.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
51 - Laghi Valle La Claree (Nevache)
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 01:51
Tempo di Totale [ore] 03:19
Località di Partenza Nevache
Località di Arrivo Col de Cerces
L'itinerario proposto è un bellissimo trekking nella magnifica Val Claree al cui imbocco è situato il caratteristico paese Nevache. Il percorso si snoda inizialmente in ampi valloni caratterizzati da una modesta salita. Superato il rifugio "Des Drayeres" il sentiero sale più decisamente ed costeggiato alla sinistra da bellissime cascate che formano piccole pozze d'acqua. Il trekking prosegue sino a raggiungere il lago "De la Claree", i laghi "Rond" e "Du Gran Ban". Continuando la salita si arriva al Colle De Cerces da cui è possibile scendere all'omonimo lago. L'itinerario è adatto a tutti purchè attrezzati con scarponcini adeguati. Il rifugio costituisce l'unico punto di ristoro.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
52 - Colle di Arsine - Parco Nazionale des Ecrins
Difficoltà   Escursionisti
Tempo di Salita [ore] 03:32
Tempo di Totale [ore] 04:22
Località di Partenza Pied du Col
Località di Arrivo Colle di Arsine
Il trekking al Colle d'Arsine è una piacevole passeggiata nel bellissimo Parco Nazionale "des Ecrins" situato in Francia. Il percorso è sempre ben segnalato e non presenta particolari difficoltà purchè si sia attrezzati con scarponcini da trekking. Raggiunto il colle, il largo vallone consente una sosta per un pic-nic ed i più volenterosi possono proseguire ancora mezz'ora per arrivare al Lago d'Arsine.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)
53 - Passeggiata Antiche Borgate
Difficoltà   Turisiti
Tempo di Salita [ore] 02:30
Tempo di Totale [ore] 04:00
Località di Partenza Bousson
Località di Arrivo Thures
La "Passeggiata alle Antiche Borgate" è un itinerario che conduce da Bousson, frazione di Cesana Torinese, a Thures. Come suggerisce il titolo questo trekking condurrà alle borgate che agli inizi del XX secolo erano un motore culturale ed economico della zona. Durante il cammino ci si sentirà immersi nella natura e si potranno leggere i cartelli informativi realizzati dalla scuola elementare di Cesana Torinese.
Il percorso è adatto a tutti e di inverno può essere effettuato con le ciaspole.
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 5 (0 votes, average: 0,00 out of 5, rated)