Ferrata Rocca Clarì

La via ferrata Rocca Clarì è una delle più belle ferrate dell’alta val di Susa, grazie alla sua esposizione e ad un panorama spettacolare, questo itinerario ci conduce alla cima Rocca Clarì (2051 m).


Lunghezza [Km]: 1.68
Dislivello [metri]: 502
Tempo di Salita [ore]: 03:30
Tempo Totale [ore]: 05:00
Difficoltà   Escursionisti
Punto di Partenza: Claviere
Latitudine : 44.946897
Longitudine: 6.77046
Punto di Arrivo: Rocca Clarì (2051 m)
Latitudine : 44.948061
Longitudine: 6.778344


Per raggiungere la partenza della via ferrata è necessario seguire la statale ss24 che conduce da Cesana Torinese a Claviere. Parcheggiare l'auto in un piccolo parcheggio situato sulla sinistra del tornante che precede la prima galleria che incontriamo salendo lungo la strada. Dal parcheggio seguire le indicazioni (cartello figura 1) per Gorge di San Gervasio. Proseguire lungo il sentiero che costeggia il fiume fino ad incontrare il cartello giallo/verde in figura. L'attacco della via si troverà immediatamente sulla parete davanti ad esso. La Ferrata Rocca Clarì è una via molto ripida ed esposta, quindi consigliata a escursionisti con ottime conoscenze delle tecniche utilizzabili in vie attrezzate. Le condizioni dell'attrezzatura della via sono perfette (anno 2020). Vi è inoltre la possibilità di affittare tutto il necessario per affrontare la via, alla biglietteria del ponte tibetano, situata poco più avanti lungo il sentiero sulla sponda destra del fiume.

L'itinerario è suddiviso in 15 sezioni: 

  1. Lama
  2. Far West Corssing
  3. Fungo Magico
  4. Canale della Bomba
  5. Pian della Birra
  6. Via dei Camosci
  7. Le Taniche
  8. Cengia Super Calcaire
  9. Costone della Pineta
  10. El Paso Doble
  11. Terrazzo del Generatore
  12. Grande Pilastro
  13. La crepa
  14. Scala Bionica
  15. La terrazza del cippo

Dopo l'undicesima sezione è possibile riposarsi in un piccolo boschetto che grazie ad un sentierino indicato ci condurrà al proseguo della via ferrata.

Percorrendo il sentiero si arriverà ad un piccolo bivio segnalato da questa freccetta blu (figura sottostante), seguire la direzione indicata dalla freccia.

Proseguire lungo il sentiero

Attacco della seconda parte di via ferrata (figure sottostanti).

L'itinerario termina una volta raggiunta la bandiera Tricolore

 

Per il rientro al parcheggio seguire le indicazioni per la Coche.

Una volta raggiunto l'arrivo di una delle seggiovie che partono da claviere seguire le indicazioni per il paese fino a quando non sarà possibile andare in direzione del ponte tibetano.

Una volta giunti al ponte tibetano seguire il sentiero che scendendo nella piccola valle sottostante ci riconduce fino al parcheggio da cui si è partiti.

Per visualizzare i commenti e/o votare l'itinerario è necessario registrarsi ed effettuare il login.