Col de Laurichard

L’itinerario proposto è una bella escursione all’interno del parco nazionale francese del "Ecrins". Partendo dal Colle del Lautaret si percorre un sentiero ben segnalato che non presenta particolari difficoltà. Il panorama è splendido ed in cima è possibile ammirare il ghiacciaio della Meije. Occorre prestare un po’ di attenzione solo nell’ultimo tratto che risulta un po’ sdrucciolevole perchè costituito da un pietraia.

Lac de puy vachier (Rifugio Chancel)

L’itinerario proposto parte dalla cittadina di La Grave, un piccolo comune francese situato nel bellisimo parco nazionale degli Écrins e conduce inizialemente al "Lac de Puy Vachier" ed infine al Rifugio Chancel. Il trekking è impegnativo per la distanza da percorrere ma ripaga con il bellissimo panorama sui ghiacciai del massiccio montuoso della Meije. Il percorso è sempre ben segnalato e non presenta particolari difficoltà. In cima è possibile raggiungere anche la tappa intermedia della teleferica che da La Grave porta al ghiacciaio.

Monte Le Janus

Questo itinerario consente di raggiungere la cima "Le Janus", la montagna che si erige sopra il Monginevro sulla sinistra provenendo da Cesana Torinese. Il percorso presenta da subito una salita lungo un tratto boschivo al termine del quale la salita diventa molto impegnativa sino a raggiungere un pianoro che costeggia gli impianti sciistici. L’ultimo tratto avviene attraverso una strada sterrata. Raggiunta la cima è possibile ammirare i resti del "Forte" ed un emozionante panorama a 360 gradi.

Cesana – Fenils

L’itinerario che conduce da Cesana a Fenils è una passeggiata piacevole su un sentiero che si snoda a mezza costa e fiancheggia la "Dora". Il percorso non presenta particolari difficoltà ed è per questo adatto a tutti. In inverno può essere percorso con le ciaspole.