Rifugio Ciao Pais – Sauze d’Oulx

La passeggiata proposta è una breve ma impegnativa escursione che conduce dal paese Sauze d’Oulx al rifugio ristorante Ciao Pais. La salita continua dell’itinerario, inizialmente ripida e successivamente più dolce attraverso il bosco, rende il percorso adatto a persone allenate alla camminata. Il rifugio accogliente invita a trascorrere una giornata di relax in una radura in mezzo al bosco.


Lunghezza [Km]: 2.134
Dislivello [metri]: 329
Tempo di Salita [ore]: 00:49
Tempo Totale [ore]: 01:25
Difficoltà   Escursionisti
Punto di Partenza: Sauze di Oulx
Latitudine : 45.025786
Longitudine: 6.858997
Punto di Arrivo: Rifugio Ciao Pais
Latitudine : 45.018672
Longitudine: 6.876341

PREVISIONI METEO NON TROVATE, INSERIRE MANUALMENTE IL NOME DELLA LOCALITA'

Meteo Abbateggio

Giunti a Sauze d'Oulx occorre raggiungere Via Clotes e svoltare a destra in Via Miramonti  dove è possibile parcheggiare l'auto ed iniziare la camminata. Il punto di partenza è situato nel grande prato a sinistra della strada ed è individuabile dall'apertura della staccionata e dal piccolo cartello bianco e rosso con la scritta "7" (fig. 1).

Fig. 1 - Partenza del sentiero numero 7

Il percorso a inizia salendo decisamente sino a raggiungere delle abitazioni dove si presenta un bivio da superare a sinistra (fig. 2).

Fig. 2 - Bivio dopo le case - oltrepassarlo a sinistra.

Dopo qualche decina di metri si deve attraversare la strada, facendo attenzione all'auto che possono sopraggiungere dalla galleria a destra, e riprendere il percorso salendo la scaletta di legno che ci si trova di fronte.

Fig. 3 - Scala dopo aver attraversato la strada.

Dopo aver salito la scala, il sentiero piega decisamente a destra per iniziare nuovamente a salire sulla destra sotto gli impianti sciistici (fig. 4).

Fig. 4 - Tracciato sotto gli impianti di risalita.

In questo tratto è possibile scorgere sulla destra il "Monte Chaberton" (fig. 5). 

Fig. 5 - Punto panoramico - Monte Chaberton (3131 m).

La salita sotto gli impianti termina quando si raggiunge nuovamente la strada asfaltata che occorre seguire sulla destra. Dopo qualche decina di metri si possono scorgere sugli alberi le indicazioni per il rifugio che rassicurano sulla rimanente tempo di percorrenza (fig. 6).

Fig. 6 - Indicazione per il rifugio Ciao Pais.

La strada nell'ultimo tratto dell'escursione diventa sterrata ma comunque percorribile in auto. Senza possibilità di errore si il rifugio (Fig. 7).

Fig. 7 - Arrivo al Rifugio Ciao Pais.

Per visualizzare i commenti e/o votare l'itinerario è necessario registrarsi ed effettuare il login.